Share |
944 visite

L’iniziativa formativa affronta il problema  della crescente complessità dei bisogni e dei problemi a cui i servizi sociali sono chiamati a dare risposte, senza però poter contare su risorse adeguate. Intende, inoltre, prendere in considerazione l’impasse operativo e il sovraccarico emotivo vissuto dall’operatore che svolge un ruolo di aiuto in situazioni multiproblematiche, e spesso connotate dal carattere di urgenza e/o emergenza.

Il corso vuole offrire spazi di elaborazione di pensiero creativo, progettuale e di sviluppo di competenze relazionali da spendere nel lavoro sociale. Supportare altresì i partecipanti nell’identificazione e promozione, nei vari contesti territoriali e organizzativi, di risorse alternative e strategie per costruire forti partnership locali. Centrale sarà il concetto di “welfare generativo”, per rigenerare le risorse e trasformare ciò che sono meri costi in investimento.

 “Oltre l’emergenza, per un Welfare generativo” viene realizzato in collaborazione con la prestigiosa Fondazione “Emanuela Zancan” di Padova, il cui presidente, il dott. Tiziano Vecchiato, sarà docente del primo modulo.

Tra i docenti, anche il prof. Giuseppe Trevisi, collaboratore nell’insegnamento di “Fondamenti di Metodologia Relazionale” nel corso di laurea magistrale in “Politiche e servizi sociali per le famiglie, i minori e le comunità”  presso l’Università Cattolica Sacro Cuore e già docente di numerosi corsi organizzati dal nostro Centro.

Le lezioni si terranno nel mese di novembre nei giorni 8-9-22-23-29-30. Saranno chiesti i crediti formativi al Consiglio Regionale dell’Ordine degli Assistenti Sociali.

La quota di iscrizione è di 150 euro + Iva e le iscrizioni scadono il 31 ottobre 2013.

Nel dépliant, il programma dettagliato con l’elenco di tutti i docenti.


11/07/2013 11:53:55

E.A.S. Ente Attivitą Sociali - ACIREALE - Centro di Cultura del'Universitą Cattolica di Milano © 2010 info[at]eas.it
[ Webmail ] [ Credits ] [ Informazioni ]