Il Centro di cultura per lo sviluppo
 
Share |
6837 visite

Nel 2000 l'Università Cattolica del Sacro Cuore istituisce, in varie regioni d'Italia, in sostituzione dei Centri di iniziativa culturale, 13 Centri di cultura per lo sviluppo, attraverso la firma di protocolli d'intesa con i rappresentanti di enti culturali e di formazione preesistenti, tra cui l'E.A.S. di Acireale. Detti Centri sono collegati in un sistema stellare di rete istituzionale dell'Ateneo, articolata intorno alle sedi statutarie e sono finalizzati a creare forme qualificate di presenza sul territorio per favorire, attraverso la ricerca-intervento e la formazione permanente, in presenza e a distanza, la crescita scientifica e culturale delle comunità locali, secondo la propria specificità. 

L'inaugurazione del Centro di cultura per lo sviluppo di Acireale è avvenuta il 10 febbraio 2001 in presenza dell'allora pro-rettore dell'Università Cattolica del Sacro Cuore, prof.Lorenzo Ornaghi, del vescovo di Acireale, mons.Salvatore Gristina, e di molte autorità.

 

 

 (Inaugurazione del Centro di cultura per lo sviluppo di Acireale.

Da sinistra: dott.G.Contarino socio dell'E.A.S., mons.Salvatore Gristina,vescovo di Acireale, l'allora pro-rettore L.Ornaghi, il presidente dell'E.A.S. dott.P.Nicolosi)

 

Le attività principali del Centro di cultura sono: la realizzazione di corsi di formazione, di alta formazione e di perfezionamento riguardanti gli ambiti uman istico, pedagogico-educativo, l’orientamento scolastico e professionale, i servizi sociali (assistenziali e sanitari), il terzo settore e il volontariato, l'etica, l’economia, la pubblica amministrazione, i beni ambientali e culturali, la pastorale del mondo ecclesiale. Tutte le attività, comprese quelle di studio e di ricerca, sono finalizzate allo sviluppo locale e generale, tenendo conto dei bisogni del territorio e della popolazione, nel pieno rispetto della centralità della persona, dei valori etici e dei principi di solidarietà sociale. Tutti i corsi sono realizzati sempre con la direzione scientifica di un docente dell’Università Cattolica del Sacro Cuore.

http://www.easacireale.it/public/gallery/Le%20foto%20storiche/Zaninelli%20inaugura%20il%20Cdc.jpg

14-15 febbraio 2002, Seminario dei Centri di cultura del meridione tenutosi nel Cdc di Acireale. Da sinistra: dott.ssa G.Brex, direttrice, Mons.G.D'Ambrosio, il rettore della Cattolica prof.Zaninelli, mons.S.Gristina, vescovo di Acireale, il presidente dell'E.A.S., dott.P.Nicolosi.

 

L’E.A.S. attraverso il Centro di cultura, in questi anni, ha collaborato  con la diocesi di Acireale, il Centro di Servizio per il Volontariato Etneo (C.S.V.E.), la Fondazione Credito Valtellinese, la Provincia regionale e il Comune di Acireale, Università, la Diocesi di acireale, istituzioni scolastiche ed ecclesiali, l'Idis (Istituto per la dottrina sociale), associazioni che perseguono finalità analoghe a quelle del Centro.

 

 

 


03/06/2010 11:57:35

E.A.S. Ente Attivitą Sociali - ACIREALE - Centro di Cultura del'Universitą Cattolica di Milano © 2010 info[at]eas.it
[ Webmail ] [ Credits ] [ Informazioni ]